Ubicazione: Magre' di Schio (VI)
Progettazione: 2004 - Realizzazione: 2005

La palazzina contiene 6 appartamenti “a tunnel”, serviti da un vano scala centrale. Ogni alloggio prende luce, sia verso sud che verso nord, da aperture ampie tutta la parete, mentre le pareti laterali sono cieche. Attraverso le vetrate si accede ai terrazzi, poggianti su grossi setti in calcestruzzo.
La palazzina si collega al fronte urbano attraverso un corpo di fabbrica più basso, ritmato da una pensilina convergente, sorretta da elementi metallici a “C”.
I due prospetti principali sono risolti attraverso uno stringente dialogo sia strutturale che formale: la facciata d'ingresso si definisce attraverso quattro grandi setti portanti, come un colonnato gigante, ma “inutili” dal punto di vista strutturale. La stessa struttura portante, sul retro diventa “portata” dai terrazzini, come in un dialogo di alternanze funzionali.