Ubicazione: Schio (VI)
Progettazione: 2009

Posto nelle vicinanze della chiesetta di San Martino a Schio, l'edificio gode di un' interessante vista sulla città sottostante. Il regolamento edilizio non permette sostanziali modifiche al linguaggio tipicamente rurale della casa: il progetto quindi ne asseconda le caratteristiche valorizzando gli annessi rustici e la parte padronale. Le aree funzionali e i servizi sono state ricavate a monte, sfruttando la sezione controterra dell'edificio, originariamente disposto come saturazione di una piccola cava di inerti.